Liceo Scientifico

Galileo Galilei - Siena

 

 

 

Concorso internazionale C.I.C.E.R.O. 

 

E’ stato bandito anche quest’anno il concorso internazionale “C.I.C.E.R.O.” (http://concourseuropeencicerofr.blogspot.it/), istituito in Italia con cadenza annuale a partire dall’anno 2008. Il concorso è stato ideato nel 2006 dal prof. Patrick Voisin (docente di lettere classiche nelle classi preparatorie all’École Normale Supérieure Ulm di Parigi ) e dalla prof. Anne Dicks (docente di lettere classiche presso la Malvern St James’ School, in Gran Bretagna). 

Il tema del Concorso per l’anno 2018 è: Metamorfosi vegetali 

“C.I.C.E.R.O” (acronimo di Certamen In Concordiam Europae Regionumque Orbis, ovvero “Concorso per promuovere l’armonia in Europa e in tutte le regioni del mondo”) è un concorso internazionale rivolto agli studenti che frequentano il triennio dei Licei in cui si studia il Latino. Scopo del concorso, patrocinato dall’UNESCO (“A Ray of Hope UNESCO Youth Ambassador for the Culture of Peace”) e da enti culturali dei diversi Paesi (per cui si veda il sito www.ciceroconcordia.wordpress.com), è mettere in contatto a livello internazionale gli studenti delle scuole nelle quali si studiano la lingua e la cultura latina, considerate come radice comune ed elemento di aggregazione delle culture. E’ uno strumento innovativo che offre ai giovani una valida motivazione per collaborare al di là dei confini nazionali. Dal 2007 a oggi la competizione si è estesa dall’Europa al resto del mondo, attualmente sono coinvolti Australia, Corea del Sud, Francia, Italia, Regno Unito, Serbia, Spagna, Tunisia, USA. 

Il concorso è articolato in due sezioni: “traduzione” e “cultura classica”. La prima sezione prevede una prova di traduzione dal latino, la seconda sezione prevede una prova di cultura su un argomento classico. Gli studenti affrontano le prove nello stesso giorno in tutti i Paesi coinvolti. I diversi centri in cui si svolge il concorso sono collegati attraverso video-conferenze, in modo da costituire una “classe virtuale” in cui gli studenti possano sentirsi in contatto tra loro mentre traducono un testo latino e approfondiscono la conoscenza delle loro comuni radici. 

Gli studenti di tutti i Paesi coinvolti gareggiano per ottenere un premio internazionale e alcuni premi nazionali. 

In Italia le scuole polo del concorso sono il Liceo “Maffeo Vegio” di Lodi, coordinatrice la Prof.ssa Alessandra Peviani, (http://www.maffeovegio.gov.it/), e il Liceo “G. Gandini” di Lodi, coordinatrice la Prof.ssa Annalisa Degradi, per il Nord e il Liceo “Galileo Galilei” di Siena, coordinatrici la Prof.ssa Alessandra Vannozzi e la Prof.ssa Patrizia Selis, per il Centro-Sud. 

Abbiamo 64 visitatori e nessun utente online

Regolamento U.E. 2018 sulla privacy

Calendario Scolastico

Nessun evento trovato